Momumento

Nel gennaio 1920, il Presidente della Sezione Combattenti, Mario Baccari,  lanciò l'idea di erigere in Bonefro un monumento ai concittadini valorosamente caduti in guerra. Nel corso dell'assemblea disse: che era doveroso pensare, prima che ai vivi a Quelli che la loro vita avevano donato alla Patria, onorando il paese.

L'idea sembrò ardita, ma era lanciata ai cuori forti e gentili che la guerra avevano combattuto con sacrificio e privazioni, alle loro famiglie che nei quattro anni di ansie un desiderio conservavano intatto: quello ardente della Vittoria.

L'appello perciò non poteva non essere accolto. La generosità del Popolo Bonefrano fece sì che nel novembre 1921 si inaugurò il Monumento Fu l'omaggio devoto di Tutto il Paese ai numerosi figli che nel marmo avevano il sembiante lacero. Fu la festa dei Nostri Martiri.

2011-Quest'anno, oltre a ricorrere i 150 dell'Unità d'Italia, a Bonefro, ricorrono 90 anni dall'inaugurazione del monumento.

Giuseppe Blanco "Per non dimenticare"

Dopo cinque anni, Giuseppe Blanco di Bonefro, si ritiene molto soddisfatto del lavoro portato a termine con tanta tenacia. Il progetto, pensato quando ancora lavorava, inizia a prendere vita il giorno dopo il meritato riposo. Giuseppe (Peppino) per i Bonefrani, orfano di guerra, ha da sempre portato avanti nel giorno dell’Unità Nazionale la festa delle Forze Armate. Come ci ha ricordato il Presidente Ciampi nel 2005 “L’unità d’Italia, l’indipendenza e la libertà sono conquiste straordinarie che vanno difese ogni giorno, oggi è il giorno della memoria comune degli italiani”. Una memoria storica che deve essere trasmessa alle nuove generazioni. Peppino, con questo grande lavoro, ci vuole trasmettere e testimoniare il sacrificio dei nostri concittadini caduti di tutte le guerre in onore della Patria. Un lavoro portato avanti con tanta pazienza, rievocato nei minimi particolari con tanti riferimenti, documentato in più di 2000 pagine e 200 foto/documenti, il tutto racchiuso in 2 DVD. Peppino, grazie alla sua sensibilità ha saputo narrare gli avvenimenti per le nuove generazioni, per non dimenticare.

1 GUERRA 1915-1918 INDICE DEI CADUTI.doc (2 MB)
2 GUERRA 1915-1918 CADUTI IN COMBATTIMENTO.doc (2,5 MB)
3 GUERRA 1915-1918 MORTI IN PRIGIONIA.doc (418,5 kB)
4 GUERRA 19151918 MORTI PER CAUSA ACCIDENTALI.doc (431 kB)
5 GUERRA 1915-1918 MORTI PER MALATTIA.doc (1,7 MB)
6 GUERRA 1915-1918 DISPERSI.doc (1,2 MB)
7 GUERRA D'AFRICA 1936-1937.doc (399,5 kB)
8 GUERRA CIVILE DI SPAGNA 1936-1939.doc (422,5 kB)
9 GUERRA 1945-1948 INDICE DADUTI.doc (1,1 MB)10 GUERRA 1940-1945 CADUTI IN COMBATTIMENTO.doc (887,5 kB)
11 GUERRA 1940-1945 DISPERSI.doc (1 002 kB)
12 GUERRA 1940-1945 MORTI IN PRIGIONIA.doc (1,2 MB)
13 GUERRA 1940-1945 MORTI PER MALATTIA.doc (1,8 MB)
14 GUERRA 1940-1945 MORTI PER CAUSE ACCIDENTALI.doc (85,5 kB)
15 GUERRA 1940-1945 MORTI CIVILI.doc (2,5 MB)
16 BOLLETTINO DELLA VITTORIA.doc (460,5 kB)
17 b MEDAGLIE E DECORAZIONI.doc (3,2 MB)
17 c MEDAGLIE E DECORAZIONI.doc (2,6 MB)
17 MEDAGLIE E DECORAZIONI.doc (5,5 MB)
18 POESI AI CADUTI.doc (99,5 kB)
19 PROCLAMA DI GUERRA.doc (126 kB)

Fonte Giuseppe BLANCO

 


Schede Individuali dei caduti di tutte le guerre

 

MEMORIE PER NON DIMENTICARE

In questa sezione sono pubblicate circa 300 schede individuali di tutte le vittime Bonefrane, coinvolte nelle Guerre tra il 1915 e il 1945. Nelle schede si trovano molte informazioni, tra cui il cimitero di sepoltura. Le schede sono tutte consultabili.


GUERRA 1915/1918 MORTI per CAUSE ACCIDENTALI

da CECERE Francesco a PAOLUCCI Attilio.pdf (5,5 MB)


GUERRA CIVILE di SPAGNA1936/1939

GUERRA DI SPAGNA 1936 1939.pdf (3,9 MB)


GUERRA 1940/1945 MORTI in COMBATTIMENTO

MORTI in COMBATTIMENTO.doc (2,5 MB)


GUERRA 1940/1945 MORTI per CAUSE ACCIDENTALI

GUERRA 1940 1945 MORTI per CAUSE ACCIDENTALI.doc (266 kB)


GUERRA 1940/1945 VITTIME CIVILI

GUERRA 1940 1945 VITTIME CIVILI.doc (1,9 MB)

Fonte Giuseppe BLANCO